• Cantante
  • Sassofonista
  • Showman

MUSICA E DIVERTIMENTO A 360°


Con animazione, cabaret e balli di gruppo o classico pianobar, a seconda delle esigenze.

Per la tua cerimonia, festa privata in generale o per il tuo locale
chiama il 338 8680168 - info@sandroscuoppo.it

Sandro lavora:
da solo, con voce femminile, in trio, in quartetto, in quintetto

Animazione

Cantautore

Sax


Biografia di Sandro Scuoppo da un articolo di CarloCasale.it :Sandro Scuoppo è nato a Salerno il 12 dicembre del 1975. Prestigioso interprete di grandi successi ed inediti personali con la sua voce e con il suo sax, inseparabile compagno di viaggio.

Un professionista serio, dotato di cultura musicale che lo eleva ai massimi vertici di gradimento da parte del numerosissimo pubblico, che lo acclama e lo segue da decenni, apprezzandone le doti esclusive di autore, compositore ed arrangiatore. Tanto per presentare questo nobile artista Salernitano elencherò solo una parte delle sue premiazioni e partecipazioni alle varie manifestazioni canore: Festival di Castrocaro (1994); Una voce per Sanremo (1996); Festival di Bordighera (1997); sempre nello stesso anno partecipa a Musicaestate, che lo vede al fianco di Gianni Togni e Silvia Salemi; da li in poi scoprendosi buon intrattenitore come cabarettista, affianca questa sua nuova verve umoristica alle sue esilaranti esibizioni al sax. Da quel momento la sua carriera artistica è in ascesa e le proposte di esibizioni nei vari locali alla moda fioccano a più non posso. Vince nel 2001 il primo TIM Music Award come cantautore, col brano ” E non venire”, premiato dalla notissima Carmen Consoli, davanti ad un nutritissimo pubblico di circa diecimila giovani; manifestazione del Music Concept, svoltosi in concomitanza del Giffoni Film Festival.

Ripete l'exploit, dopo 4 anni, al Pala De Andrè di Ravenna, presentando un suo brano dal titolo "Festa", finale nazionale di SANREMOROCK.

Nel 2006 è la volta di Canale 5, si esibisce infatti nella trasmissione di Teo Mammuccari "Cultura Moderna", interpretando col sax di Michael Bublè il brano "Moondance".

Numerosissime le sigle televisive di TV locali da lui composte.Continua ad esibirsi ancora oggi come Showman ovunque